MYLES KENNEDY – pubblicherà il terzo album solista, “The Art Of Letting Go”, l’11 Ottobre

Mantenendo viva la tradizione di pubblicare nuova musica ogni tre anni, il cantante/chitarrista/compositore MYLES KENNEDY – noto per il suo lavoro con i rocker Alter Bridge e Slash and the Conspirators – torna con il suo terzo album da solista, The Art Of Letting Go. L’album segna il ritorno di Myles, affiancato dalla sua band composta da Zia Uddin alla batteria e Tim Tournier al basso. L’uscita dell’album è prevista per l’11 ottobre 2024 sulla storica etichetta Napalm Records.

Dal riff di chitarra iniziale della title track “The Art Of Letting Go” alla ammaliante melodia della chiusura dell’album “How The Story Ends”, MYLES KENNEDY è tornato con una raccolta di canzoni che sicuramente piacerà ai fan vecchi e nuovi. Brani come “Mr. Downside”, “Miss You When You’re Gone” e “Saving Face” mostrano la memorabile narrazione che è diventata sinonimo di tutti i progetti di Myles.

Il singolo di debutto di The Art Of Letting Go, in rotazione radiofonica in tutto il mondo, è il pezzo rock upbeat “Say What You Will”. Il video musicale è stato diretto da Gordy De St Jeor (Mammoth WVH) e racconta la storia di una studentessa timida e vittima di bullismo che esce dal guscio con l’aiuto di un insegnante, di un bidello e di un addetto al pranzo, interpretati da Kennedy, Uddin e Tournier, durante il talent show della scuola.

Guarda il video ufficiale di “Say What You Will” QUI:

Preordina The Art Of Letting Go QUI: https://lnk.to/MK-TheArtOfLettingGo 

La tracklist di The Art Of Letting Go:

  1. The Art Of Letting Go
  2. Say What You Will
  3. Mr. Downside
  4. Miss You When You’re Gone
  5. Behind The Veil
  6. Saving Face
  7. Eternal Lullaby
  8. Nothing More To Gain
  9. Dead To Rights
  10. How The Story Ends

The Art Of Letting Go sarà disponibile nei seguenti formati:      
-1LP Gatefold Splatter Royal Blue Die Hard Edition con Artprint, Record Butler, Slipmat (solo sul webstore Napalm – limitato a 300 pezzi)
-1LP Gatefold Fucsia (solo sul webstore Napalm – limitato a 400 pezzi)
-1LP Gatefold Cristallo + card autografata (Esclusiva USA Newbury Comics – limitato a 500 pezzi)
-1LP Gatefold Royal Blue (Esclusiva USA Best Buy – limitato a 500 pezzi)
-1LP Gatefold Baby Blue (Esclusiva USA e Canada indie – limitato a 500 pezzi)
-1LP Gatefold Marble Rose (solo sul webstore della band – limitato a 300 pezzi)
-1LP Gatefold Marble Blue (solo sul webstore della band – limitato a 300 pezzi)
-1LP Gatefold Marble Violet Black (solo sul webstore della band – limitato a 300 pezzi)
-1LP Gatefold Solid Viola (solo sul webstore della band – limitato a 400 pezzi)
-1LP Gatefold Black
-1CD Digisleeve Boxset con Segnalibro, Note Book, 3 Matite, Pin (solo sul webstore Napalm – limitato a 300 pezzi)
-1CD Digisleeve + adesivo e plettro (Esclusiva USA Walmart – limitato a 1000 pezzi)
-1CD Digisleeve
– Album Digitale

Per celebrare l’uscita di The Art Of Letting Go, MYLES KENNEDY e il suo trio saranno in tour per presentare il nuovo album. Recentemente sono state aperte le vendite del tour di sei date nel Regno Unito con il supporto di Devin Townsend per i mesi di novembre e dicembre. Altre 20 date annunciate di recente sono state aggiunte al The Art Of Letting Go Tour 2024 in tutta Europa a partire da ottobre. Le date europee aggiuntive vedranno la partecipazione dei Black River Delta e Cardinal Black come supporto.

La band porterà il tour anche in Nord America con date fissate per gennaio e febbraio 2025. Le date del 2025 vedranno come ospite speciale Tim Montana. Ulteriori informazioni su tutti i concerti, compresi i link per i biglietti e i pacchetti VIP, sono disponibili su https://myleskennedy.com.

Myles Kennedy The Art Of Letting Go Tour 2024
Sunday, October 27, 2024 – Hamburg, DE – Gruenspan ^
Monday, October 28, 2024 – Copenhagen, DK – Pumpehuset ^
Wednesday, October 30, 2024 – Gothenburg, SE – Valand ^
Friday, November 1, 2024 – Stockholm. SE – Debaser ^
Saturday, November 2, 2024 – Oslo, NO – John Dee ^
Tuesday, November 5, 2024 – Berlin, DE – Columbia Theater ^
Thursday, November 7, 2024 – Warsaw, PL – Club Progresja ^
Friday, November 8, 2024 – Prague, CZ – Palac Akropolis ^
Sunday, November 10, 2024 – Budapest, HU – Akvarium Klub ^
Monday, November 11, 2024 – Vienna, AT – Arena ^
Wednesday, November 13, 2024 – Milan, IT – Alcatraz ^
Thursday, November 14, 2024 – Zurich, CH – X-Tra ^
Saturday, November 16, 2024 – Munich, DE – Technikum ^
Sunday, November 17, 2024 – Luxembourg, LU – Rockhal ^
Tuesday, November 19, 2024 – Frankfurt, DE – Zoom +
Wednesday, November 20, 2024 – Tilburg, NL – 013 +
Friday, November 22, 2024 – Cologne, DE – Kantine +
Saturday, November 23, 2024 – Paris, FR – Le Cabaret Sauvage +
Monday, November 25, 2024 – Glasgow, UK – SWG3 #
Wednesday, November 27, 2024 – Manchester, UK – Academy #
Friday, November 29, 2024 – Nottingham, UK – Rock City #
Saturday, November 30, 2024 – Birmingham, UK – O2 Academy Birmingham #
Monday, December 2, 2024 – Cardiff, UK – The Great Hall, Cardiff Uni Students Union #
Tuesday, December 3, 2024 – London, UK – O2 Forum Kentish Town #
Thursday, December 5, 2024 – Dublin, IE – The Academy +
Friday, December 6, 2024 – Belfast, IE – Limelight +

^ con ospiti speciali i Black River Delta
+ con ospiti speciali i Cardinal Black
# Date precedentemente annunciate con la performance acustica di Devin Townsend

Myles Kennedy The Art Of Letting Go North American Tour 2025
Friday, January 17, 2025 – Joliet, IL – The Forge *
Saturday, January 18, 2025 – Minneapolis, MN – Varsity Theater *
Tuesday, January 21, 2025 – Flint, MI – The Machine Shop *
Wednesday, January 22, 2025 – Toronto, ON – The Concert Hall *
Friday, January 24, 2025 – Uncasville, CT – Wolf Den at Mohegan Sun
Saturday, January 25, 2025 – Glenside, PA – Keswick Theatre *
Monday, January 27, 2025 – Boston, MA – Brighton Music Hall *
Tuesday, January 28, 2025 – Asbury Park, NJ – The Stone Pony *
Thursday, January 30, 2025 – Baltimore, MD – Baltimore Soundstage *
Friday, January 31, 2025 – Charlotte, NC – Neighborhood Theatre *
Sunday, February 02, 2025 – Nashville, TN – Brooklyn Bowl *
Monday, February 03, 2025 – Atlanta, GA – Variety Playhouse *
Wednesday, February 05, 2025 – Destin, FL – Club LA *
Friday, February 07, 2025 – San Antonio, TX – Vibes Event Center *
Saturday, February 08, 2025 – Dallas, TX – Echo Lounge & Music Hall *
Tuesday, February 11, 2025 – Lawrence, KS – Liberty Hall *
Wednesday, February 12, 2025 – Denver, CO – Summit *
Friday, February 14, 2025 – Mesa, AZ – The Nile Theater *
Sunday, February 16, 2025 – Los Angeles, CA – El Rey Theatre *
Tuesday, February 18, 2025 – Sacramento, CA – Ace of Spades *
Thursday, February 20, 2025 – Seattle, WA – The Neptune *
Friday, February 21, 2025 – Spokane, WA – Knitting Factory *

* con ospite speciale Tim Montana
 

MYLES KENNEDY:
Autore prolifico di canzoni, cantante potente e chitarrista esperto, MYLES KENNEDY si sintonizza con il ritmo dell’ambiente circostante e segue il flusso. Come frontman degli Alter Bridge, la sua voce che svetta, i suoi testi sinceri e i suoi riff ineccepibili hanno alimentato l’impatto globale del gruppo come forza della natura certificata oro e capace di riempire le arene per oltre due decenni. Al microfono di Slash e dei The Conspirators, il suo altissimo range vocale ha sempre sbalordito il pubblico dal 2010.
Diventato un celebre collaboratore, è una di quelle rare presenze che riesce a trovarsi a proprio agio in un brano con i Disturbed, Halestorm e Sevendust come con i Gov’t Mule e Darryl “DMC” McDaniels. È per questo che ha generato in totale oltre un miliardo di stream, ha ottenuto certificazioni d’oro e di platino in tutto il mondo, ha elevato lo spirito a innumerevoli fan e KERRANG! lo ha battezzato “uno dei migliori vocalist del rock”. È anche per questo che si è ritagliato una propria strada. Nel 2021 ha pubblicato il suo acclamato secondo lavoro, The Ides of March. Il disco ha ottenuto un totale di quattro debutti al primo posto in tre paesi, conquistando la Billboard US Top Current Hard Music Chart, la UK Official Rock & Metal Chart e la Official Independent Album Chart e la Canada Hard Music Albums Chart.
Oltre a generare oltre 10 milioni di stream, ha suscitato l’applauso unanime della critica da parte di American Songwriter, Guitar.com, LoudWire, Guitar World e altri. RIFF lo ha definito “un disco fantastico e assolutamente da ascoltare”, mentre Classic Rock Magazine gli ha assegnato “4,5 stelle su 5”, affermando che “The Ides of March conferma Myles Kennedy come una potenza musicale”. Con due lavori da solista all’attivo e tour da headliner con il tutto esaurito alle spalle, un senso di intuizione acutamente affinato guida il suo terzo LP, The Art of Letting Go [Napalm Records], guidato dal singolo “Say What You Will”.

 

MYLES KENNEDY online:
WEBSITE
FACEBOOK
INSTAGRAM
X
TIKTOK
NAPALM RECORDS